RLS

strillo corso per RLS 200 euro

Il Corso di RLS si rivolge ai lavoratori designati per il ruolo di RLS

Il corso di formazione per RLS rappresentante dei lavoratori per la sicurezza ai sensi del D.Lgs n.81/2008 ha come obiettivo l’acquisizione delle conoscenze fondamentali per l’esercizio della funzione di Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza. Ricordiamo che i corsi sono organizzati ed erogati ai sensi dell Art. 37 in collaborazione con Organismo Paritetico.

Corso organizzato da:
Corso erogato da: CDS Service SIC LAV s.r.l.
Materiale didattico : Video Lezioni e dispense elettroniche.
Prezzo attestato: 200,00 €

 

L’ RLS è una delle figure basi della sicurezza sul lavoro in un’azienda. Lanomina del Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza, cosi come ilruolo che questa figura svolge in azienda, è disciplinata dal Testo Unico sulla sicurezza sul lavoro che fissa come punto fermo la presenza dell’RLS anche in aziende con un solo dipendente.

Chi è il Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza?

Come dice la stessa definizione l’RLS è colui che rappresenta e tutela i diritti dei lavoratori nell’ambito della sicurezza sul lavoro all’interno delle aziende. Secondo quanto riportato dal D.Lgs. 81/08, art. 2, lettera i l’RLS è la “persona eletta o designata per rappresentare i lavoratori per quanto concerne gli aspetti della salute e della sicurezza durante il lavoro” .

L’RLS, nelle aziende fino a 15 dipendenti, viene eletto direttamente tra i lavoratori seguendo degli accordi sindacali ben precisi:

  • Tutti i lavoratori in servizio possono essere eletti come RLS ad eccezione dei lavoratori in prova, degli apprendisti e dei lavoratori che hanno stipulato con l’azienda un contratto di lavoro a tempo determinato o un contratto di formazione.

  • Il rappresentante per la sicurezza dei lavoratori resta in carica per tre anni.

  • Tutti i lavoratori hanno il diritto di ricevere immediata comunicazione del nominativo dell’RLS eletto, lo stesso vale per l’Inail, la comunicazione della nomina dell’RLS rientra tra gli obblighi del datore di lavoro prescritti dalla normativa sulla sicurezza sul lavoro.

Per quanto riguarda la nomina dell’RLS in aziende con più di 15 dipendenti, il Rappresentante per la sicurezza dei lavoratori viene eletto dai lavoratori nell’ambito delle rappresentanze sindacali dell’azienda, nel caso in cui tale rappresentanza viene a mancare allora l’elezione si svolge tra i lavoratori stessi dell’azienda.

Compiti e doveri

Il Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza ha compiti ben precisi da portare avanti. L’RLS è un ponte tra il datore di lavoro ed i lavoratorinell’ambito della sicurezza sul lavoro e di tutti quegli aspetti che riguardano la tutela della salute dei lavoratori. Chi svolge il ruolo di RLS deve pertanto essere presente in azienda, saper ascoltare l’esigenze dei lavoratori, collaborare con il datore di lavoro nello svolgimento di alcuni obblighi importanti come per esempio la redazione del Documento di valutazione dei rischi.

In elenco:

  • Collaborazione con il datore di lavoro per la qualità del lavoro in azienda;

  • Controllo e analisi delle segnalazioni dei lavoratori nonché ascolto di eventuali problematiche relative alla sicurezza e alla salute degli stessi;

  • Partecipazione periodica a tutte le riunioni ove in oggetto vi siano argomenti inerenti la sicurezza dei lavoratori;

  • Controllo dell’effettivo svolgimento di quanto necessario per la sicurezza del lavoro in azienda;

  • Contatto con gli organi preposti al controllo per eventuali analisi dei rischi aziendali.

L’RLS deve essere formato e costantemente aggiornato in merito agli aspetti legali inerenti la sicurezza sul lavoro.

La formazione dell’RLS: corsi e aggiornamenti anche online

Uno dei compiti che spettano a chi svolge il ruolo di Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza è quello di mantenersi costantemente formato sui temi propri della sicurezza, ecco che la normativa sulla sicurezza sul lavoro prevede tra gli obblighi del datore di lavoro quello della formazione dell’RLS.

Corsi per RLS online e in sede sono obbligatori per trasmettere a chi ricopre questo ruolo importanti nozioni legali e gestionali sulla sicurezza sul lavoro, inoltre sempre in merito alla formazione del Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza è obbligatorio per legge l’aggiornamento, ovvero un corso di aggiornamento per RLS da svolgersi esattamente un anno dopo il corso per RLS di formazione.

Secondo il Testo Unico sulla sicurezza sul lavoro, la formazione dell’RLS prevede:

  • La frequenza di un corso di formazione per RLS da svolgersi all’inizio dell’attività al fine di trasmettere a chi svolge questo compito tutte le nozioni relative a sicurezza sul lavoro, normativa e valutazione dei rischi aziendali.

  • La frequenza di un corso di aggiornamento, da svolgersi a distanza di un anno dal corso di formazione, reso obbligatorio proprio allo scopo di permettere a chi ricopre questo ruolo di tenersi aggiornato sulle tematiche inerenti la sicurezza sul lavoro e le eventuali modifiche o aggiunte riportate alla normativa sulla sicurezza.

Tutte le spese necessarie per la formazione e l’aggiornamento dell’RLS sono a carico del datore di lavoro.

CDS Service organizza corsi per RLS online e corsi di aggiornamento per RLS online che permettono al Rappresentante per la sicurezza dei lavoratori di seguire i corsi sulla sicurezza sul lavoro obbligatori per legge con pochi semplici click.

Contattaci per avere maggiori informazioni su:

  • Corsi di formazione per RLS

  • Corsi di aggiornamento per RLS

  • Consulenza su nomina e ruoli dell’RLS